GIOCO VINTAGE DEL SUBBUTEO, CHE PASSIONE!

Subbuteo

Qualche tempo fa mio papà mi ha regalato uno dei suoi Subbuteo (vedi foto, si tratta di una confezione vecchia di oltre quarant’anni), il gioco del calcio “a punta di dito” con il quale lui è cresciuto insieme a  decine di migliaia di italiani, fra gli anni ’70 e ’80 (non era un gioco economico, gli appassionati, inoltre, volevano avere più squadre rispetto alla confezione originaria, insieme a tanti accessori complessivamente inutili).

La scatola non è perfetta (mica sono un collezionista!), ma il gioco è divertentissimo, due squadre di calcio, un campo, due porte e una palla grande (con gli anni il pallone è diventato più piccolo mi racconta il papà), il portiere allora era un giocatore leggermente più piccolo degli altri che si doveva montare ad una piccola asta in metallo, la plastica è arrivata dopo.

In pochi mesi è diventato uno dei miei giochi preferiti, uno dei difetti, è rappresentato dal panno/campo che, quasi sempre, non è stirato, creando maggiori difficoltà ai giocatori.

Io sono diventato molto bravo, mi alleno anche sui calci di punizione, spesso le partite finiscono ai rigori, quasi sempre vinco io!

 Pietro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: